NetNotes
Cosa sono i QR-Code, come crearli e usarli

Net Notes nr. 9
Livello: Medio

In questa puntata Nr.9 delle Net Notes vedremo cosa sono i QR-Code, a cosa servono e come possono essere usati utilmente per incrementare le visite al nostro sito internet...

In breve, il codice QR (dall'inglese Quick Response), è un codice a barre bidimensionale, che in forma grafica rappresenta delle informazioni, come ad esempio dei link a siti internet, che anziché essere scritti per esteso possono essere rappresentati graficamente in modo da poter essere riconosciuti da uno smartphone.


In pratica, se per esempio, codifichiamo in un codice QR l'indirizzo www.vietchiinstitute.it possiamo fare in modo che il nostro smartphone lo riconosca tramite la fotocamera e visualizzi la pagina corrispondente del sito.
Una tipica applicazione dei codice QR può essere un volantino pubblicitario. Tramite il codice QR potremmo visualizzare la pagina del sito internet senza bisogno di scrivere manualmente l'intero indirizzo, ma semplicemente puntando lo smartphone sul codice QR in pochi istanti il telefono ci mostrerà il sito internet del volantino pubblicitario.
Ancor più utile sarebbe nel caso in cui l'indirizzo internet associato fosse ancora piu lungo e magari composto anche da diversi parametri.
Come si possono codificare indirizzi internet, in un codice QR, si possono codificare anche semplici testi, numeri di telefono, indirizzi email, posizioni geografiche, contatti di rubrica, ecc. Una volta decodificato il codice, il telefono eseguirà l'operazione corrispondente.

Ma vediamo ora come si possono creare i QR-Code.
Esistono moltissimi servizi online che ci permettono di specificare le informazioni che vogliamo inserire in un codice QR, creano il QR e ci permettono di scaricarlo. Una volta scaricato, possiamo stamparlo dove più ci aggrada.

Uno di questi siti è: QR code generator

La procedura di creazione si divide in 3 passaggi:
  1. Scegliere il tipo di informazioni che si vuole codificare nel codice QR (indirizzo internet, ossia un URL, semplice testo, indirizzo email, ecc).
  2. Inserire le informazioni.
  3. Scaricare il codice QR corrispondente. 
QR code generator pemette di personalizzare i codici QR in svariati modi, crearli di diversi colori, aggiungerci un logo personalizzato, renderli dinamici ossia far sì che le informazioni codificate possano essere modificate nel tempo senza doverli ricreare e ristampare, tuttavia, per i nostri scopi le funzioni basilari sono più che sufficienti.
A questo punto dovremmo avere il nostro codice QR nuovo di zecca e ci basterà stamparlo o inserirlo in un volantino.

Veniamo ora alla seconda parte della faccenda...
Una volta stampato il codice QR ci servirà un sistema per poterlo leggere.
E' molto semplice. Se abbiamo uno smartphone con connessione a internet basterà installare nel telefono una delle tante applicazioni gratuite per il riconoscimento dei codici QR.
Se non se ne conosce nessuna basterà cercare le parole "QR code" nello store delle applicazioni e sicuramente se ne troveranno diverse.

Una delle applicazioni più scaricate per telefoni Android è: QR Code Reader

A questo punto abbiamo tutto il necessario.
Se avete installato QR Code Reader nel vostro smartphone potete provare a riconoscere il codice QR di questo articolo e vedere cosa vi mostra...



Collegamenti e approfondimenti:

Codice QR: https://it.wikipedia.org/wiki/Codice_QR
QR Code Reader: https://play.google.com/store/apps/details?id=me.scan.android.client&hl=it
QR Code Generator: http://goqr.me/

Nessun commento:

Posta un commento