Quotazioni

Gli 8 animali favolosi - Quarta tecnica: Bat Linh Dai Hung - Il Grande Orso

Tra gli antichi popoli della Siberia, dell'Alaska e della Mongolia, l'Orso era considerato come un animale dal potere enorme. La capacità di "morire" in letargo durante l’inverno e di "resuscitare" in primavera rendevano l’orso un simbolo di rigenerazione, guarigione e fertilità.
Le unghie e le zanne dell’orso erano utilizzate come amuleti per guarire o durante i riti matrimoniali dei popoli finnici e slavi.
Secondo un'antica leggenda Mongola, la gente dei popoli, era considerata discendente dall'unione di una donna e di un orso.
E' inoltre associato all'elemento Terra e nel regno vegetale è accostato agli alberi.
Le parti del corpo in relazione con questa figura sono i reni e il chakra della radice.
I poteri che gli venivano attrinuiti sono la gestazione, l'introspezione, il risveglio delle energie nascoste nella terra, la guarigione con erbe e radici, la gestione del territorio, la forza, il coraggio, la velocità e l'agilità, la caccia, la ferocia distruttiva e l'arte della guerra.


Esecuzione della tecnica

Palmi aperti, le 5 dita come artigli
a) semicerchi verticali
b) semicerchi laterali
c) Tracciare la lettera Alfa
d) Tracciare la lettera X




Nessun commento:

Posta un commento